Gestione del tempo

Trovare un equilibrio soddisfacente tra vita professionale e vita personale

La risorsa più preziosa che abbiamo è il tempo.
E più ne diventiamo consapevoli, più cerchiamo di fugare il rischio di guardarci indietro e scoprire di averlo gestito male o, peggio, sprecato.

Per una donna che lavora, questo è tanto più vero se si considera che – per via di modelli mentali inconsapevoli appresi sin da piccola – è abituata a svolgere un’infinità di compiti, di frequente per altri, e a pretendere da sé un’efficienza altissima, molto spesso a scapito del proprio tempo libero e della cura di sé.

Il nostro corso di gestione del tempo al femminile offre tecniche per mettere a fuoco i propri obiettivi professionali e personali, le proprie priorità e le risorse necessarie per raggiungerli. Il corso aiuta anche a trovare un equilibrio tra lavoro e vita privata, valorizzando fattori come la soddisfazione professionale, l’ottimismo e l’entusiasmo perché la donna che lavora possa sentire realizzate anche nella dimensione personale.

Il corso, dal taglio pratico e mirato, si rivolge alle donne che lavorano e che vogliono sviluppare e consolidare la propria attitudine a una gestione del tempo che le metta al centro, pur nella complessità dei diversi ruoli che la vita richiede loro.

Programma

LA CONVINZIONE DI DOVER ARRIVARE OVUNQUE, SEMPRE

  • La donna che lavora, tra convinzioni potenzianti e limitanti

  • L’immagine della donna che lavora nella pubblicità

  • Super-efficienza e perfezionismo

  • Il senso di colpa

LA TRAPPOLA DELL’ESSERE MULTITASKING

  • L’abilità innata a essere multitasking

  • Fare tutto, per tutti, senza chiedersi perché

  • Efficienza e efficacia non sono la stessa cosa

  • Riempire il tempo a disposizione o… pianificare il tempo a disposizione?

IL TEMPO NOSTRO

  • Cosa è il successo per noi

  • Obiettivi “ben formati” e “ecologici” per noi

  • Le priorità: la matrice dei quadranti di Covey

  • Darsi obiettivi quotidiani

  • Individuare le proprie leve motivazionali

  • Trovarsi degli alleati e dei mentori

  • Capire cosa si è pronte a sacrificare

GESTIONE DEL TEMPO AL LAVORO

  • Organizzare la giornata la sera prima (inserendo anche le piccole incombenze)

  • Organizzare l’attività in blocchi di due ore

  • Frequentare solo le riunioni fondamentali

  • Stabilire regole precise per la gestione delle email

  • Conversazioni con i colleghi e coabitazione negli stessi spazi lavorativi

  • Partire dal compito più tosto (per beneficiare del senso di soddisfazione)

  • La gestione delle urgenze

  • 5’ tutti per me

ISCRIVITI ADESSO:

Momenti dal corso...